Il primo approccio con lo strumento avviene in tenera età,dopo anni giovanili caratterizzati da intenso studio da autodidatta, segue i corsi di chitarra classica e approfondisce la materia teorico musicale presso la Scuola Filarmonica Pisana. 
Nello stesso periodo si esibisce in diversi locali della Versilia, dove entra in contatto con musicisti di molteplici estrazioni stilistiche, esplorando cosi diversi generi musicali come il jazz, il rock, la musica  classica napoletana e la musica popolare. 
Fortunati i diversi incontri avuti con musicisti della World Music, quali Paco De Lucia, John Mc Laughlin, Al Di Meola e Pat Metheny, che ne ampliano la visione musicale al di là delle sonorità proprie dello stile classico. 
Contempla cosi, la tecnica flamenca e l’improvvisazione, fino a sviluppare una propria tecnica strumentale, mirata a fondere i diversi linguaggi intimamente legati alla chitarra. 
Prosegue gli studi classici a Firenze sotto l’egida del M° Alvaro Company, (allievo prediletto di Andres Segovia), che, riconoscendo fin da subito le sue spiccate doti artistiche, lo introduce nelle più avanzate tecniche dello strumento, attraverso lo studio della “biodinamica musicale” di cui e’ riconosciuto capostipite. 
Illuminante l’incontro con il M° Ganesh Del Vescovo, figura reputata determinante al fine di una personale formazione artistico – musicale, oltreché chitarristica in senso stretto. 
Parallelamente si reca in Spagna per approfondire la tecnica chitarristica andalusa con il M° Manuel Lora. 
Continua la propria formazione frequentando i corsi di alto perfezionamento, tenuti,oltre che dai gia’ citati Maestri, anche dal M° Oscar Ghiglia. 
Successivamente è attivo nella territorialità concertistica in teatri, radio, televisioni nazionali ed internazionali, collaborando con diversi musicisti e cantanti, protagonisti della Musica Classica Napoletana, tra i quali Pino Mauro (con il quale condividerà una stagione televisiva in mondovisione) ed il percussionista Giovanni Imparato. 
Nello stesso periodo ricopre il ruolo di Vice Direttore nonché Docente di Chitarra Classica presso il Centro Musica e Cultura di Napoli. 
Seguono riconoscimenti in vari auditorium e teatri, dove entra in contatto con illustri personalità provenienti da varie estrazioni artistiche  tra i quali Franco Califano,(storico cantautore – poeta della canzone Italiana), 
e il M° Hiroshi Tada, massimo esponente dell’ Aikikai Hombu Dojo a Tokio, dal quale riceve un invito per un recital in occasione del 30° anniversario della fondazione dell’ Aikikai d’Italia. 
Attualmente, oltre a dedicarsi alla didattica,svolge attività concertistica in veste solistica e cameristica.