Siamo nel pieno degli anni ’60 e in Italia c’è una vera e propria esplosione di interesse per la musica. In questi anni esplodono i migliori artisti della musica italiana. E’ proprio in questo periodo che Rolando Ammannati intuisce il cambiamento e insieme a pochi insegnanti fonda, una scuola di musica moderna la prima a Pisa. La scuola ha subito un grande successo, le classi si moltiplicano ed è qui che moltissimi allievi hanno il loro primo contatto con uno strumento musicale. Molti allievi hanno poi trovato il loro primo scalino per un lancio più importante. La scuola ha formato sia allievi che insegnanti che, a loro volta, dopo aver iniziato nella scuola Bini, si sono poi diplomati e sono tornati come insegnanti. Ai giorni d’oggi dopo oltre 48 anni di attività la scuola ha assunto un assetto più moderno adeguandosi alle richieste di un pubblico esigente. Corsi singoli, di gruppo, propedeutica per bambini, musicoterapia, musica d’insieme, preparazione agli esami del conservatorio di strumento e di teoria musicale. Un’offerta completa per ogni esigenza, dal dilettante al professionista